Progetti

    CINEFORUM

  QUALI DIRITTI?

       APERITIVO INTERNAZIONALE 2.0

        PROGETTO

"ANNALENA TONELLI"

Ciclo di quattro proiezioni presso il Centro per la Pace:

12 marzo "12 ANNI SCHIAVO"

22 marzo "SELMA"

9 aprile "LA SPOSA SIRIANA"

23 aprile "DIAZ, NON PULIRE QUESTO SANGUE"

Sabato 18 marzo 2018 il Centro Pace insieme al Centro aggregativo Mandalà ha organizzato un aperitivo internazionale. Un ragazzo proveniente dal Pakistan, un altro dal Gambia e una ragazza del Marocco hanno cucinato dei loro piatti tipici. Tutti i partecipanti, un totale di 130 persone, di diversa nazionalità hanno contribuito preparando e portando altre cose da mangiare. I paesi di provenienza dei partecipanti erano Italia, Spagna Filippine, Moldavia, Macedonia, Senegal, Gambia, Pakistan, Marocco, Costa d'Avorio, Mali, Burundi, Nigeria, Polonia, Lituania, Cile, Bosnia. Il tutto è stato animato da musica e balli.

Un altro aperitivo sarà presto organizzato visto il grande successo! 

Progetto di educazione alla pace proposto a classi di quinta elementare, con lo scopo di fornire ai ragazzi un'interpretazione della nonviolenza in particolare attraverso le loro percezioni. 

Gli obiettivi sono quelli di: promuovere una prima alfabetizzazione alla nonviolenza e all'educazione alla pace; educare alla risoluzione nonviolenta dei conflitti e al rispetto dei valori che contribuiscono alla convivenza democratica; educare alla comunicazione per essere in grado di lavorare meglio con gli altri, saperli ascoltare per valorizzarli, comprendere i loro bisogni e aspettative; promuovere l'autonomia di giudizio, il pensiero critico e lo sviluppo delle potenzialità "cre-attive" per essere protagonisti di un percorso di pace.

Il progetto prevede 2 incontri della durata di due ore ciascuno per classe.

     BLOG

clicca sull'icona per accedere al blog!

CORPI CIVILI DI PACE

Il Centro per la Pace sta organizzando un corso di formazione sugli interventi non violenti in zone di conflitto e i corpi civili di pace, con lo stesso format del corso per mediatori internazionali di pace realizzatosi a Bertinoro gli anni passati.

 

Il corso prevede la partecipazione di circa 30 giovani, che si confronteranno con tematiche quali peacebuilding, peacemaking, aiuti umanitari e dinamiche di conflitto.

 

Interverranno diversi esperti quali il Prof. Bernardo Venturi, dell'Università di Bologna, la Prof. Luisa Del Turco, Presidentessa del Centro per gli Studi di difesa civile, Sara Ballardini, di Peace Brigade International, e molti altri.

Lo scopo del corso è quello di fornire ai partecipanti gli strumenti necessari per la comprensione delle modalità di intervento non violento in zone di conflitto, tramite una panoramica teorica e pratica.

 

Gli enti Focsiv, Papa Giovanni XXII, "Un ponte per", Operazione Colomaba e Peace Brigade International porteranno un esempio concreto tramite il racconto delle loro esperienze sul campo.  

EUROPOLY

Il Centro per la Pace ha partecipato al progetto Europoly del Centro Diego Fabbri, progetto che ha l'obiettivo di utilizzare l'entusiasmo europeo dei giovani per combattere lo scetticismo degli adulti.

Marcia della Pace 

Partecipazione alla Marcia della Pace nazionale Perugia-Assisi "Tutti insieme per i diritti umani" del 7 Ottobre 2018.